venerdì 15 dicembre 2017

Focaccia Dolce










La focaccia dolce è una merenda che incontra i gusti di tutti, semplice e buonissima. Questa è la versione classica che potete arricchire anche con gocce di cioccolato o uvetta.
Vi lascio la ricetta, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI per 2 teglie tonde di circa 26 cm:

Per la focaccia dolce:

500 gr di farina tipo 0
150 ml di latte intero
150 ml di acqua tiepida
2 cucchiai di zucchero
1 bustina di lievito di birra secco
1 pizzico di sale

Per la finitura:

50 gr di olio
50 gr di acqua
3 cucchiai di zucchero

PREPARAZIONE:

Impastate (a mano o in planetaria) tutti gli ingredienti per circa 10 minuti, fino ad ottenere un panetto omogeneo. Fatelo lievitare per circa 1 ora, dividetelo a metà e stendete l'impasto. Adagiate la focaccia nelle teglie leggermente unte e bucherellate l'impasto con la punta delle dita. Spennellate con un'emulsione di olio e acqua e cospargete con lo zucchero. Fate lievitare altri 40 minuti e cuocete in forno statico, preriscaldato a 180 gradi per circa 25 minuti. Controllate la cottura e fate raffreddare completamente prima di servire. A piacere aggiungete altro zucchero sulla superficie.

giovedì 14 dicembre 2017

L'avvento del Trifle per l'MTC. Gordon's Christmas Trifle


Conoscete i trifle? Sono dei dolci al cucchiaio inglesi, fatti a strati, che alternano crema e pan di spagna o frutta. Sono molto scenografici, facili da realizzare e, in questo caso, sono l'ideale per riciclare gli avanzi di pandoro o panettone! Solitamente i trifle si servono in una grossa coppa di vetro, io invece, presa dalla mia vena romantica, ho preferito metterlo nei barattoli facendo due porzioni in una, l'idea è quella di mangiarlo in coppia, dividendolo come due innamorati.
Ma torniamo ai trifle... per questo mese li abbiamo realizzati al club del 27. C'e aria di cambiamenti nel club, di cambiamenti belli ma che inizieranno con l'anno prossimo.
Solo per questo mese pubblichiamo il 14 e tra le ricette da replicare ho scelto quella di Susi May del Gordon's Christmas Trifle di Gordon Ramsey, una bomba di bontà e di calorie ma siamo a Natale, e tutto è concesso. Ho solo sostituito il panettone con il pandoro per una questione di gusti...
Vi lascio la ricetta ma ricordate che ci sono tanti altri trifle da provare, e li trovate tutti qui.

INGREDIENTI per 2 barattoli (4 persone):

2 fette di pandoro
250 gr di mascarpone
100 ml di panna liquida da montare
6 cucchiai di zucchero a velo
mezzo bicchiere di liquore cremoso tipo Baileys
2 cucchiaini di cannella
una spruzzata di Brandy
cioccolato fondente

PREPARAZIONE:

In una ciotola lavorate il mascarpone con lo zucchero a velo, la cannella, il Baileys e amalgamate bene il tutto con una frusta. In un'altra ciotola montate la panna ed unitela al mascarpone. Tagliate a cubetti il pandoro, irrorateli col brandy e mescolateli. Mettete la crema nella sac a poche e distribuitene un po' sul fondo del barattolo, aggiungete i cubetti di panettone, altra crema, altro panettone e concludete con dei riccioli di crema. Grattugiate grossolanamente il cioccolato ed aggiungetelo come tocco finale.

Metti il Natale in coppa! ...con il Club del 27


mercoledì 13 dicembre 2017

Filoncini al Sesamo e semi di Chia





Ormai è risaputo, la macchina del pane non la mollo più, e pensare che è rimasta per anni abbandonata in un mobile in taverna... Ancora non conoscevo la comodità del suo utilizzo, basta mettere dentro gli ingredienti, scegliere il programma adatto e il gioco è fatto! Non rimane che sfornare la pagnotta e farla raffreddare. Io invece, dopo la lievitazione, ho formato questi filoncini al sesamo e semi di chia e li ho cotti in forno. Scegliete voi il metodo che preferite.
Vi lascio la ricetta, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI:

410 gr di farina tipo 1
250 gr di acqua
6 gr di zucchero
6 gr di olio evo
7 gr di sale
5 gr di lievito di birra secco
3 cucchiai di semi di sesamo
2 cucchiai di semi di chia

PREPARAZIONE:

Mettete nel cestello della macchina del pane prima i liquidi, quindi l'acqua e l'olio, poi aggiungete il lievito, la farina, il sale, lo zucchero e i semi di chia. Avviate il programma 8 (impasto e lievitazione) e nel frattempo tostate i semi di sesamo in una padella antiaderente. Muoveteli spesso per non farli bruciare e quando prendono un po' di colore spegnete il fuoco e fateli raffreddare per un minuto. Aggiungeteli all'impasto del pane mentre la macchina sta ancora lavorando e fate terminare il programma. Togliete il cestello dalla macchina, estraete il pane e senza maneggiarlo troppo tagliatelo a strisce.


Formate i filoncini e metteteli su una teglia, praticate un taglio per il lungo e lasciate riposare per altri 30 minuti.

Accendete il forno statico a 200 gradi, quando raggiunge la temperatura mettete dentro una teglia con un po' d'acqua, quindi infornate i filoncini. L'acqua serve a mantenere l'umidità nel forno, evitando che la crosta del pane si secchi subito bloccandone la lievitazione. Dopo circa 15 minuti abbassate la temperatura a 180 gradi e completate la cottura per altri 25 minuti. Verificate il grado di cottura, estraete i filoncini dal forno ed appoggiateli su una gratella a raffreddare.

Plumcake al torrone con Cocco e Lime

Fare questo plumcake è la soluzione ideale per consumare il torrone che c'era nel cesto natalizio. Si perché ogni anno, immancabilmente, ne arriva uno ma nessuno lo mangia, è troppo dolce per i nostri gusti ma ecco che mi è venuta un'idea: usarlo in una torta.
Vi lascio la ricetta del plumcake al torrone con cocco e lime, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI:

210 gr di farina 1
150 gr di zucchero semolato
30 gr di maizena
40 gr di cocco rapè
80 gr di olio di semi
125 gr di yogurt intero
3 uova
70 gr di torrone morbido
1/2 bustina di lievito (8 gr)
Il succo di 1/2 lime
1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Montate lo zucchero con le uova, poi aggiungete lo yogurt e l'olio. Tagliate a pezzettini il torrone e mettetelo nell'impasto, unite il succo di lime, il cocco rapè, il sale e mescolate. Setacciate la farina, il lievito e la maizena, versateli nel composto e amalgamate per bene. Versatelo in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato e cuocete la torta per 40 minuti circa a 180 gradi. Controllate la cottura che può variare in base al forno e fate raffreddare prima di servire.

martedì 12 dicembre 2017

Panini alle Noci con MDP

Mi piace preparare il pane in casa, mi piace sentire quel profumo che esce dal forno e mi piace il rumore del coltello quando taglio la pagnotta croccante. Ultimamente uso spesso la macchina del pane con la funzione di impasto e lievitazione perchè la temperatura in casa non è altissima, e con l'aiuto della macchina l'impasto lievita alla perfezione.
Vi lascio la ricetta dei panini alle noci, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI:

410 gr di farina tipo 1
245 gr di acqua
6 gr di zucchero
6 gr di olio evo
7 gr di sale
5 gr di lievito di birra secco
8 noci

PREPARAZIONE:

Mettete nel cestello della macchina del pane prima i liquidi, quindi l'acqua e l'olio, poi aggiungete la farina, il sale, lo zucchero e il lievito. Azionate la macchina usando il programma 8 (impasto e lievitazione) e nel frattempo aprite le noci. Dopo circa 5 minuti, mentre sta ancora impastando,  aggiungetele all'impasto e fate terminare il programma. Togliete dal cestello la pasta lievitata e senza maneggiarla troppo tagliatela in tre. Formate i panini e metteteli su una teglia, praticate dei tagli trasversali e lasciate riposare per altri 30 minuti.
Accendete il forno statico a 200 gradi, quando raggiunge la temperatura mettete dentro una teglia con un po' d'acqua, quindi infornate i panini. L'acqua serve a mantenere l'umidità nel forno, evitando che la crosta del pane si secchi subito bloccandone la lievitazione. Dopo circa 15 minuti abbassate la temperatura a 180 gradi e completate la cottura per altri 35 minuti. Verificate la cottura, estraete i panini dal forno ed appoggiateli su una gratella a raffreddare.